CasentinoNotizie

Malore improvviso: muore Renzo Sormani, per 20 anni guida della Tesar di Subbiano

Il settantaseienne industriale lombardo si trovava nell’isola di Malta per motivi lavorativi, quando è stato colto dal fatale malessere. Aveva ceduto l'azienda nel 2016

E' improvvisamente venuto a mancare Renzo Sormani, noto imprenditore lodigiano. Il settantaseienne industriale lombardo si trovava nell’isola di Malta per motivi lavorativi, quando è stato colto da un malore due giorni fa. A nulla solo valsi i soccorsi.

Dal 1997 al 2016 Sormani è stato proprietario della Tesar Srl di Subbiano, azienda affermata in tutto il mondo nella progettazione e costruzione di trasformatori di potenza e di misura in resina.

La sua quasi ventennale presidenza illuminata ha permesso alla società di affermarsi in campo nazionale e internazionale, di realizzare i nuovi stabilimenti di Chiaveretto e Castelnuovo nel comune di Subbiano e quello a Cracovia in Polonia, di aprire un ufficio di rappresentanza a Dubai e le join venture negli Emirati Arabi e in Argentina. Negli stabilimenti vecchi di Chiassa Superiore, già appartenuti alla Lebole, l’imprenditore ha successivamente insediato un’altra delle sue aziende, la Sarel - Sysmetal.

Nel 2016 la Tesar è stata acquisita dal prestigioso gruppo svizzero R&S ma la dirigenza, i dipendenti e le ex maestranze hanno continuato a ricordare con gratitudine Sormani. Per questo motivo la tragica notizia ha lasciato tutti sgomenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì 28 luglio la società ha ricevuto un importante riconoscimento nella categoria “internazionalizzazione”, durante il Premio Fedeltà al Lavoro e Sviluppo Economico 2020 promosso dalla Camera di Commercio all’Anfiteatro romano di Arezzo. Un ruolo determinante per il raggiungimento del traguardo lo ha avuto proprio Renzo Sormani ed è a lui che la Tesar, in questo triste momento, dedica il premio ritirato dall’amministratore delegato Matteo Angiolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento