CasentinoNotizie

Fratelli d'Italia. Lucacci: "Gli attacchi al Sindaco di Subbiano Antonio De Bari e alla maggioranza sono ridicoli, infondati e strumentali"

Fratelli d'Italia Arezzo, tramite il proprio Presidente Provinciale Lucacci, valuta gli attacchi contro il Sindaco di Subbiano come ridicoli, infondati e strumentali, di fatto un tentativo di screditare personalmente il sindaco De Bari. "Da...

lucacci-francesco
Fratelli d'Italia Arezzo, tramite il proprio Presidente Provinciale Lucacci, valuta gli attacchi contro il Sindaco di Subbiano come ridicoli, infondati e strumentali, di fatto un tentativo di screditare personalmente il sindaco De Bari.


"Da mesi, dopo la inevitabile chiusura della scuola che era assolutamente non sicura, si assiste ad attacchi orchestrati da Maggini, Faltoni e dal PD, del tutto ridicoli, infondati e strumentali oltre ad una attività ostruzionistica che si manifesta in continue convocazioni del consiglio comunale in ragione del diritto riservato alla minoranza che costituisce più di 1/5 dei consiglieri con un evidente abuso del regolamento, con conseguente sperpero di denaro per la comunità. Il sindaco con solerzia sta approntando quanto necessario e nei tempi tecnici per risolvere il problema della scuola e sia Lui che la maggioranza che lo sostiene e' stanca di consentire a questa becera opposizione di proseguire in questa attività ostruzionistica, da qui la decisione di abbandonare l'aula e far mancare il numero legale all'ultimo consiglio. Maggini, Faltoni e il PD, possono pure continuare ad abusare del Regolamento, ma si astengano dal raccontare fantasie e sciocchezze sulla tenuta della maggioranza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento