CasentinoNotizie

Slotmob a Subbiano: consumazioni premio in due bar senza videopoker

Un aperitivo premiante per i locali che dicono no alle slot machine. E magari una sana sfida a biliardino, anziché a videopoker. L'iniziativa parte da Subbiano ed è promossa dal movimento slotmob, che organizza l'evento (lo "slotmob", sorta di...

slot machines

Un aperitivo premiante per i locali che dicono no alle slot machine. E magari una sana sfida a biliardino, anziché a videopoker.

L'iniziativa parte da Subbiano ed è promossa dal movimento slotmob, che organizza l'evento (lo "slotmob", sorta di flashmob sociale contro i danni da ludopatia), assieme all'associazione Mi rimetto in gioco, giovani dell'oratorio San Giovanni di Subbiano), Sert di Arezzo, movimento dei Focolari, Fuci Arezzo (i ragazzi dell'Azione cattolica) e associazione Anteas con il patrocinio dal Comune di Subbiano.

L'appuntamento è fissato per sabato 18 marzo, nel pomeriggio "per premiare - spiegano gli organizzatori - due bar che hanno da sempre scelto di essere liberi dell'azzardo a favore del bene comune. La loro è una scelta contro corrente, in un paese dove l'offerta per questo tipo di gioco è invadente. Il dilagante e irrazionale affidarsi alla dea fortuna sta creando nuove vittime, povertà e dipendenze. Si rovinano famiglie, si riempiono i centri di cura delle Asl, si arricchiscono le multinazionali del gioco d’azzardo e si crea un terreno fertile per l’azione della criminalità organizzata".

Da qui, la volontà di sensibilizzare sul tema della ludopatia.

Intendiamo agire su tre fronti. Richiedere una legge che limiti e regolamenti seriamente il gioco d’azzardo nell'interesse non delle lobby ma dei cittadini, soprattutto i più vulnerabili; non aspettare i tempi, a volte troppo lunghi della politica, ed agire subito, e soprattutto insieme, dando vita ad uno slotmob, recandoci insieme a fare un aperitivo o una colazione in un bar che ha scelto la disinfestazione dalle slot e altri giochi d’azzardo. Per premiarlo con il portafoglio; curare il cattivo gioco con il buon gioco, che è sempre un bene relazionale, organizzando, ad esempio, in concomitanza dello slot mob, un torneo di calcio balilla.

Sabato pomeriggio, dalle 17,30, gli organizzatori testimonieranno l'impegno contro le slot di due locali di Subbiano. Si comincia dalla pasticceria Bardelli, poi alle 18,30 passaggio al bar Celli. In entrambi i locali saranno apposti gli adesivi della campagna mobslot e i partecipanti faranno consumazioni che premieranno la scelta di lasciar fuori il gioco delle macchinette dai locali. Sarà anche l'occasione per una conferenza sull'azzardo.

Foto: qui sopra due immagini tratte da facebook dei bar che saranno premiati, il bar Celli e la pasticceria Bardelli

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

@MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • LIVE | Suspense ballottaggio e raffica di contestazioni. Sezioni scrutinate 25 su 97: Ghinelli al 48,42%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento