CasentinoNotizie

Raid dei ladri negli uffici comunali di Pratovecchio Stia

All'appello mancavano i pochi soldi che erano contenuti nella cassaforte e alcuni documenti, come le carte d'identità ancora in bianco

Il sindaco Nicolò Caleri

Nel corso dei giorni di chiusura degli uffici comunali nel fine settimana scorso, i ladri hanno fatto visita nel palazzo dell'amministrazione che si trova a Stia. Ad accorgersi che qualcosa era successo sono stati dipendenti al rientro al lavoro il lunedì mattina. All'appello mancavano i pochi soldi che erano contenuti nella cassaforte e alcuni documenti, come le carte d'identità ancora in bianco.

Grazie alle videocamere interne di sorveglianza è stato possibile ricostruire l'accaduto. Nella notte tra sabato e domenica i ladri, evidentemente esperti e ben attrezzati, si sono introdotti nella sede del Comune di Pratovecchio-Stia e hanno raggiunto la cassa forte. Con l'uso del flessibile l'hanno aperta. All'interno erano contenuti pochissimi soldi che sono stati rubati insieme ad alcune stampe di carte d'identità ancora in bianco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Nicolò Caleri ha provveduto a fare denuncia di furto contro ignori ai carabinieri nella speranza che proprio le immagini delle telecamere possano essere utili a smascherare i colpevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento