CasentinoNotizie

L’Antica Spezieria Santa Maria della Neve aderisce a “Vo per Botteghe Web”

Iniziativa pensata per aiutare gli artigiani di tutta Italia a vendere i propri prodotti e a non fermare il business

L’Antica Spezieria Santa Maria della Neve di Pratovecchio Stia è entrata a far parte del Movimento Life Beyond Tourism - Travel to Dialogue aderendo all’iniziativa “Vo per Botteghe Web”, pensata per aiutare gli artigiani di tutta Italia a vendere i propri prodotti e a non fermare il business. L’iniziativa era stata lanciata nei giorni scorsi proprio sul territorio di Arezzo dal Movimento con l’obbiettivo di sostenere imprese e artigiani in questa fase di crisi economica e isolamento legati all’emergenza Coronavirus.

Il Monastero domenicano di Santa Maria della Neve è una realtà antichissima: fu fondato nell’anno 1564 e da sempre è fucina di laboriosità, di cultura letteraria e arti varie. Nel 2009, alla comunità di “Santa Maria della Neve” si è unita quella di “San Domenico” di Querceto-Sesto Fiorentino (Firenze) dando vita al nuovo e sempre antico monastero di “Santa Maria della Neve e San Domenico”. Da quel momento è rinata un’antica tradizione: la produzione di acque profumate, profumi, saponi e creme, le cui fragranze si ispirano alla flora che offre la valle del Casentino, come giaggiolo, fior di ginestra, rosa, verbena, violetta.

L’Antica Spezieria Santa Maria della Neve di Pratovecchio Stia va così ad aggiungersi alle realtà dell’aretino con cui il Movimento Life Beyond Tourism collabora, come il Museo dell'arte della lana e l’azienda Tessilnova di Stia, ‘incontrate’ in occasione della manifestazione Costume Colloquium VI (2018). Collaborazioni che hanno spinto il Movimento Life Beyond Tourism ad aprirsi a tutte le aziende della zona in un momento in cui le realtà locali hanno maggiormente bisogno di sostegno.

«Sono particolarmente felice e orgoglioso che un’altra importante realtà del territorio di Pratovecchio Stia, come L’Antica Spezieria Santa Maria della Neve, abbia deciso di aderire all'iniziativa Vo per Botteghe WEB – ha detto Niccolò Caleri, sindaco di Pratovecchio Stia -. In un momento particolarmente delicato e difficile per i nostri artigiani e le nostre aziende, occasioni di visibilità come quella promossa dalla Fondazione Del Bianco sono importantissime non solo per garantire nuove occasioni di business, ma soprattutto per inviare un messaggio di positività e speranza per il futuro. Spero davvero che tante altre aziende del nostro territorio e dell’intera provincia di Arezzo decidano di sfruttare questa importante e per giunta gratuita opportunità di farsi conoscere e mettersi in rete».

«Con Vo per Botteghe Web, in un momento difficile, vogliamo offrire all’Italia del ‘saper fare’ un nuovo strumento facile e gratuito per aprire una vetrina sul mondo con la propria attività per aprirsi un mondo di opportunità – spiega Carlotta Del Bianco, presidente del Movimento Life Beyond Tourism -. È l’evoluzione dell’omonimo progetto nato a Firenze nel 2016 dall’etica Life Beyond Tourism promosso dalla Fondazione Romualdo Del Bianco che esalta la componente culturale e avvicina al mondo delle tradizioni artigianali e alle espressioni culturali dei vari luoghi, connettendo direttamente le aziende con i viaggiatori in rete, potenziali clienti. Il progetto è attivo a Firenze con B&B Hotels Italia, con l’Hotel Laurus al Duomo e con l’Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio. Da sempre la missione del Movimento è contribuire alla pace nel mondo con il dialogo grazie al patrimonio, al viaggio, all’incontro con accoglienza e ospitalità, con la comunicazione, la conoscenza e la tutela della personalità del luogo e della sua economia. Credo che con il passaggio al web dell’iniziativa si possa contribuire attivamente al sostegno dell’economia italiana in questo momento delicato della storia e dare un aiuto concreto agli artigiani nel dare continuità alla propria attività – aggiunge Carlotta Del Bianco -. Un contributo moderno, necessario in un momento di orgogliosa ripartenza, con strumenti per lavorare a distanza in un momento in cui il commercio o è online, o subisce difficoltà, o passa alle multinazionali depauperando il PIL Italiano. Soprattutto questo contributo vuole essere un semplice gesto per infondere fiducia nel prossimo, con entusiasmo; è un contributo orientato alla visibilità, quindi alla tutela del grande patrimonio che l’Italia può vantare: il Patrimonio immateriale dato dall’ingegno, dalla creatività e dal ‘saper fare’».

Un modo per essere al fianco degli artigiani e proteggerli, potenziando il valore di ognuno grazie al supporto tecnologico. Grazie alla collaborazione con il partner tecnologico Italiano Donkey Commerce gli artigiani potranno entrare a far parte di una rete pronta a sviluppare il proprio e-commerce, a ottimizzare la comunicazione online e offline, a costruire la brand identity e la presenza in rete, avendo anche accesso a finanziamenti attraverso bandi e contributi nazionali e internazionali.

Le realtà imprenditoriali che nel loro “saper fare made in Italy” fondano la loro forza, potranno cogliere questa opportunità, iscrivendosi sul portale www.lifebeyondtourism.org. Inserendo entro il 30 giugno il codice sconto voperbottegheweb2020 la registrazione sarà completamente gratuita per tutto il 2020. Inoltre il Bonus LBT per le imprese consentirà di accedere a una scontistica immediata anche per gli anni successivi sulla piattaforma Donkey Commerce.

La nuova iniziativa Vo Per Botteghe Web con le modalità di partecipazione e registrazione è consultabile sul sito www.lifebeyondtourism.org/it/vo-per-botteghe-2/

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

  • "Mio fratello era buono e solare. Lo porterò con me in un tatuaggio"

  • Codice giallo per pioggia e temporali: l'elenco dei comuni aretini interessati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento