CasentinoNotizie

Post referendum. FdI Casentino: "Dopo il no alla fusione si lavori per il bene delle comunità"

Federico Dini e FdI si sono da sempre detti particolarmente contrai all'unione tra le due municipalità.

E' Federico Dini, esponente casentinese di Fratelli d'Italia che interviene all'indomani del risultato referendario che ha detto ancora una volta no alla fusione con il Comune di Bibbiena.

Federico Dini e FdI si sono da sempre detti particolarmente contrai all'unione tra le due municipalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Gli abitanti di Ortignano Raggiolo hanno determinato l'insuccesso del referendum, mentre i cittadini di Bibbiena con la loro scarsa partecipazione (35,4%) hanno dimostrato di essere lontani a soluzioni calate dall’alto e lontane dal sentire dei cittadini - sottolinea Dini - I cittadini di Ortignano Raggiolo si sono opposti alla perdita della loro d'identità municipale e di questo siamo felici. A questo punto è bene superare le contrapposizioni tra chi era a favore e chi era contro la fusione, al fine di pensare al bene delle singole comunità. A Bibbiena il dato eclatante è la bassa affluenza, nonostante  una amministrazione totalmente favorevole ed impegnata in prima persona sul fronte del Si: ciò assume il significato di una rilevante bocciatura. Oggi è il momento di accantonare ogni polemica e lavorare uniti affinché il centro destra possa garantire ai cittadini una buona amministrazione, con una vittoria nelle prossime elezioni amministrative".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento