CasentinoNotizie

La stagione autunnale è iniziata. Lo spettacolo del foliage e la magia del Parco

Alle 9,50 in punto di questa mattina è terminata ufficialmente l'estate. Un appuntamento astronomico che ogni anno non cade mai nella stessa data

Alle 9.50 di questa mattina è tornato l'autunno per l'emisfero boreale.
A dirlo è stato proprio il Sole che, in quel preciso momento, si è trovato allo zenit dell’equatore della Terra. L'equinozio autunnale è arrivato e, da qualche ora, anche Arezzo si è lasciata alle spalle l'estate. 

L'equinozio può cadere di anno in anno in giorni diversi (il 22 o il 23 di settembre) ed ha come caratteristica quella di essere uno dei due giorni all’anno – l’altro è l’equinozio di primavera – in cui il dì ha la stessa durata della notte (anche se poi non è esattamente così).

Una data astronomicamente importante che segna l'avvio della stagione più fotografabile e tra le più colorate dell'anno.

In questo senso, il luogo ideale dove trovare l'ispirazione giusta è sicuramente il Parco delle Foreste Casentinesi, sterminato e meraviglioso angolo della provincia di Arezzo che offre in autunno, come in ogni altra stagione, panorami mozzafiato.

Immagini tratte da: Parco Nazionale Foreste Casentinesi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gallery 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento