CasentinoNotizie

Treni roventi lungo la tratta Stia-Sinalunga. I pendolari: "Situazione indecente"

La situazione riguardante le temperature roventi all'interno delle carrozze del "trenino del Casentino" erano già state oggetto di interventi pubblici e denunce

Estate rovente per i pendolari del Casentino che, in concomitanza con i giorni più caldi dell'anno, tornano a segnalare malfunzionamenti e guasti all'interno delle carrozze del treno che collega Stia a Sinalunga.

"E' un'indecenza - scrivono alcuni lettori - stiamo viaggiando in piedi vicino ai finestrini aperti per prendere aria. Abbiamo mandato già da ieri diverse segnalazioni ma ancora oggi ci troviamo in questa situazione. Le temperature all'esterno sono molto alte, ma dentro lo sono ancora di più: da sentirsi male".

La situazione riguardante le temperature roventi all'interno delle carrozze del "trenino del Casentino" erano già state oggetto di interventi pubblici e denunce.

Ultima in ordine cronologico, l'accusa del consigliere regionale della Lega, Marco Casucci.

Treni Arezzo-Stia. Casucci all'attacco: “Vagoni senza aria condizionata: è un incubo”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • "E' il bar della droga". Il questore di Arezzo lo chiude 10 giorni

  • Aleandra Checcacci è stata ritrovata: è ricoverata all'ospedale di Saronno. Era scomparsa dal 31 luglio

  • La pioggia fa paura: allagamenti, frane e fiumi in piena. Una famiglia evacuata. Chiusa per ore l'A1

  • Salvini contro Scanzi: "Ossessionato da me e dalla Lega". Il giornalista: "Il mio libro gli dà fastidio"

  • Auto trascinata dalla corrente, vigili del fuoco al lavoro per il recupero

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento