CasentinoNotizie

Casucci: “Ceccarelli pensi ad amministrare per risolvere i problemi dei cittadini del Casentino”

Continua il botta e risposta tra il consigliere regionale e l'assessore alle infrastrutture riguardo i treni della tratta Arezzo-Stia

Continua il botta e risposta tra il consigliere regionale della Lega Marco Casucci e l'assessore alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli sui disagi nel tratto ferroviario Arezzo-Stia.

"Ceccarelli pensi ad amministrare per risolvere i problemi dei cittadini del Casentino. A me sono arrivate le segnalazioni dai cittadini esasperati e ho il dovere, come consigliere di opposizione, di intervenire facendomi interprete dei disagi e chiedendo risposte a chi ha obblighi di Giunta e quindi di amministratore. Per altro, la stessa azienda Lfi ha ammesso il problema chiedendo scusa agli utenti penalizzati da cattiva organizzazione e amministrazione - tuona il consigliere regionale Marco Casucci (Lega ) –. Sarò sempre dalla parte dei cittadini anche di quelli del Casentino, che meritano di avere treni efficienti e non di attendere autobus al freddo e sotto la pioggia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Tensione al supermercato: zuffa tra due signore, arrivano i Carabinieri

  • Coronavirus, Ghinelli a Firenze: "Proporrò la chiusura delle scuole"

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento