CasentinoNotizie

Junior Tim Cup, Subbiano accede alla fase regionale

L’ oratorio di Subbiano festeggia il passaggio del turno alla fase regionale della Junior Tim Cup. Nella giornata di ieri si è disputata la giornata decisiva per la fase aretina. Un triangolare con le migliori tra formazioni. Subbiano...

JuniorTimCup2018_2

L’ oratorio di Subbiano festeggia il passaggio del turno alla fase regionale della Junior Tim Cup.

Nella giornata di ieri si è disputata la giornata decisiva per la fase aretina. Un triangolare con le migliori tra formazioni. Subbiano, Staggiano e Camucia sono scese in campo per decretare chi di loro potesse accedere al turno successivo.

Il Subbiano ha conquistato il pass con una vittoria per 3-0 sul Camucia. Nella partita seguente altro successo con lo stesso punteggio contro Staggiano (0-3). L’ultimo atto ha visto il pari a reti bianche tra Staggiano e Camucia.

Il Subbiano accede quindi alla finale regionale che sarà disputata domenica prossima 4 marzo tra i comitati di Pisa, Livorno e Arezzo. La vincente affronterà la finalista della fase che si è disputata tra le formazioni fiorentine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Twitter @ArezzoNotizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • Obbligo di mascherine sempre, ecco cosa dice l'ordinanza del sindaco

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento