CasentinoNotizie

Quella di Corezzo è una sagra top: la premiazione in Senato

La Sagra del Tortello alla Lastra di Corezzo ottiene il marchio ufficiale di “Sagra di qualità 2019”. La premiazione al Senato della Repubblica

E' sicuramente uno degli eventi più attesi dell'estate.
Con i suoi prodotti e con la sua cucina super gustosa la sagra del tortello alla lastra di Corezzo non ha tardato a conquistare i cuori e i palati di tutta la provincia. 

Ma da oggi, la rassegna ideata dalla Proloco di Corezzo, ha ottenuto il marchio “Sagra di qualità 2019”.

Un riconoscimento così importante che sarà consegnato il 22 luglio a Roma nella sede del Senato della Repubblica, alla presenza del presidente Maria Elisabetta Casellati, del senatore Antonio De Poli e del ministro dell’agricoltura Gian Marco Centinaio. La giornata dedicata al riconoscimento degli eventi di qualità in Italia, prevede anche la partecipazione delle Pro Loco ad un pranzo nel ristorante del Senato e ad una visita guidata di Palazzo Madama e dell’aula legislativa.

“Siamo molto soddisfatti del traguardo raggiunto, si può dire che è una scommessa vinta – ha dichiarato il sindaco di Chiusi della Verna Giampaolo Tellini – abbiamo investito molto nella struttura polivalente di Corezzo e i risultati oggi ci danno ragione, l’amministrazione ci aveva visto lungo. Diventata la sede di tante importanti manifestazioni, oggi è il simbolo di una delle sagre più apprezzate e partecipate di tutta la Provincia, quella appunto del tortello alla lastra, ma non solo. Grazie ad un contribuito regionale di 200 mila euro infatti abbiamo creato una struttura importantissima, che ha salvato la Vallesanta creando opportunità nel territorio, consentendo la realizzazione del Mercatale e fungendo da supporto al plesso scolastico”.

La sagra di Corezzo otterrà così un secondo riconoscimento, questa volta nazionale, dopo quello già ottenuto in passato con “Festasaggia”, il marchio green delle feste paesane che operano in maniera virtuosa attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale locale, l’utilizzo di prodotti provenienti dal territorio e le azioni di riduzione, il riciclo e lo smaltimento dei rifiuti.

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Come allontanare gli scarafaggi

  • Cos'è la “La Via del Sole”: spettacolare camminata tra Anghiari e Sansepolcro

I più letti della settimana

  • Moto "ibrida e fantasma" correva sui tornanti dello Spino: sequestrata. Forestali: "Mai viste tante modifiche"

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Si tuffano per fare snorkeling: un 17enne e una 16enne rischiano di annegare per un attacco di panico

  • Ennesimo incidente. Scontro furgone moto, grave il giovane centauro

  • Auto ribaltata, feriti due ragazzi di venti anni. Uno più grave è alle Scotte

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento