CasentinoNotizie

Scuola finita, la mappa della stagione estiva del divertimento a Pratovecchio-Stia

Scuola in archivio anche per quest’anno, e parte la stagione estiva del divertimento con tante iniziative a cura del Comune e delle associazioni paesane. A Pratovecchio Stia si apre il “baule dell’estate”, tradizionale contenitore nel quale...

Veduta-di-Pratovecchio

Scuola in archivio anche per quest’anno, e parte la stagione estiva del divertimento con tante iniziative a cura del Comune e delle associazioni paesane. A Pratovecchio Stia si apre il “baule dell’estate”, tradizionale contenitore nel quale convergono le idee e le manifestazioni promosse per stuzzicare la fantasia di bambini e ragazzi. Nel baule c’è posto davvero per tutto: dai corsi di nuoto, tennis e MTB ai segreti del castello di Romena, dalle iniziative collaterali ai grandi eventi (vedi Naturalmente Pianoforte), dal ricco programma del planetario del Parco alle serate di teatro, senza dimenticare le ricchezze del territorio e le aree che tradizionalmente sono dedicate al gioco, in questa stagione soprattutto il parco del Canto alla Rana. Un angolo speciale ce l’hanno anche gli animali e la didattica in fattoria, con le associazioni Equinatura, Centro Ippico San Donato e Fattoria Didattica Lucatello che propongono escursioni, laboratori e progetti per ragazzi 6-14 anni, con i cavalli o gli asinelli.

“Tante possibilità per tutti”, dice l’assessore alla scuola e politiche sociali Sonia Amadori, “visto anche il gran numero delle associazioni che vi prendono parte. Vorrei sottolineare in questa serie di proposte il corso di nuoto organizzato dal Comune. Anche quest’anno saranno gli educatori che hanno seguito i ragazzi durante i progetti scolastici invernali ad accompagnarli in questa esperienza estiva, continuando così il progetto educativo già iniziato. Invitiamo le famiglie, i bambini e ragazzi, sia del luogo che i villeggianti che arriveranno presto, a prendere il programma del baule dell’estate, e scegliere fra tante iniziative quella che preferiscono per trascorrere divertendosi, in modo utile e costruttivo, il periodo di riposo dopo un altro anno scolastico”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Alla Chiassa non passa più nessuno". Punta la pistola in strada e si filma, ma arriva la Polizia: denunciato

  • Coronavirus, Ghinelli: "Uscite a fare la spesa? Tenete lo scontrino"

  • Medico chirurgo positivo al Covid-19 ricoverato al San Donato

  • E' morta una maestra elementare contagiata da Coronavirus

  • Il messaggio ai suoi 500 dipendenti: "Riguardatevi, torneremo". E' la prima cassa integrazione della Lem in 46 anni

  • "Se porti la mascherina ti guardano e ridono". Ilaria dall'Olanda racconta il Coronavirus: "Abbiamo avviato una raccolta fondi"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento