CasentinoNotizie

"Un nuovo mezzo aps per il Casentino", appello e raccolta fondi dei vigili del fuoco volontari del Casentino

Quando serve aiuto loro ci sono sempre. Oggi invece i ruoli si ribaltano e sono i vigili del fuoco a chiedere una mano

Quando serve aiuto loro ci sono sempre. Oggi invece i ruoli si ribaltano e sono i vigili del fuoco a chiedere una mano. Ma non per se stessi, bensì per la comunità dove operano quotidianamente. I protagonisti di questa storia sono i membri dell'Associazione Amici dei vigili del fuoco volontari di Pratovecchio che hanno lanciato un appello per raccogliere fondi per l'acquisto di un mezzo Aps di cui dotare i volontari per gli interventi sul territorio. Lo hanno fatto attraverso la loro pagina Facebook un post:

“aiutaci ad aiutarti... 
con la nostra associazione amici dei vigili del fuoco volontari di pratovecchio abbiamo realizzato un progetto per l’acquisto di un aps, mezzo fondamentale per qualsiasi genere di intervento. Teniamo molto al nostro territorio e alla comunità che lo vive, e vogliamo sempre ottenere il massimo quando si parla in particolare di soccorso.
Anche il più piccolo degli aiuti per noi può essere grande. Tutti i più grandi risultati si ottengono dall'unione delle persone...

La nostra caserma resta aperta a chiunque voglia venire a farci visita e toccare con mano cosa vuol dire appartenere alla nostra grande famiglia”.

Per raccogliere i fondi è possibile fare una donazione sul conto corrente dell'associazione, inoltre l'associazione ha avviato la procedura per poter essere destinataria del 5x1000. Infine presto sarà possibile fare donazioni anche sulla pagina Facebook dell'associazione: https://www.facebook.com/vvfPratovecchio/ 
“E poi – sottolineano i vigili - resta sempre aperta anche la caserma, se i casentinesi vogliono passare direttamente ci farà molto piacere”. 

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • 26 giugno 1288 | La disfatta senese alle Giostre del Toppo

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Chiusi dopo il caso del "tonno in ascensore". I titolari del ristorante: "Ci scusiamo, dateci fiducia"

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento