CasentinoNotizie

Open Day alle Officine Capodarno: porte aperte

Tempo di primi bilanci e progetti futuri per le Officine Capodarno, il centro formativo nel Comune di Pratovecchio Stia creato nel primo mandato dell’amministrazione Caleri. Sabato 26 ottobre, dalle ore 9,45, la struttura di Via Vittorio Veneto n°12 apre le porte al pubblico per un open day di presentazione delle attività prospettate per il 2020 e di illustrazione dei risultati già ottenuti a un anno dall’inaugurazione. 

Ad aprire una giornata particolarmente ricca di spunti saranno il Sindaco Nicolò Caleri e l’Assessore Regionale alle Infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, i quali nei propri interventi si soffermeranno sulla visione politico-amministrativa del progetto di Officine (h. 9,45). Alle ore 10 sará la volta della presentazione del Laboratorio di Sviluppo (rete di imprese capitanata da Pegaso Network e formato da D.R.E.AM Italia, D.R.E.AM Formazione e Consulenza e PiGreco Bottega di Ingegneria), soggetto al quale è stata assegnata da bando la gestione delle strutture e delle attività per il triennio 2019 - 2020. 

A seguire, momento focale dell'iniziativa sarà la presentazione ufficiale dell'offerta formativa di Officine Capodarno, concretizzata in un catalogo di oltre 100 corsi attivabili negli ambiti dell'imprenditoria e della formazione professionale riconosciuta. La proposta, completa nella sua multidisciplinaritá, nasce da uno studio approfondito della realtà economica del Casentino: obbiettivo comune infatti è quello di garantire alle popolazione una serie di opportunità di crescita specializzanti che aumentino l'appetibilità dei singoli nel mercato locale del lavoro e al tempo stesso garantiscano una crescita delle sinergie aziendali e della qualità dei servizi offerti. 

Una missione certo ambiziosa e non facile, ma che giá inizia a maturare i primi risultati: proprio di questi parleranno Daniele Dei e alle ore 10,45, illustrando il percorso di alcuni soggetti economici locali che, incontratisi proprio tra i banchi di Officine nell'ambito di un progetto Tama, oggi sono riuniti nella rete di impresa CasentinoNaturalMente. 

Alle ore 11 la parola agli stakeholders istituzionali ed economici del territorio: Giovanni Basagni (Prospettiva Casentino), Eleonora Ducci e Antonio Fani (rispettivamente Assessore alla Formazione e Assessore Aree Interne dell'Unione dei Comuni Montani del Casentino), Nicolò Caleri (Sindaco Comune di Pratovecchio Stia), Marina Lauri (Anci Toscana), Egidio Terzillo (ISISS Fermi di Bibbiena),  Carlo Pedrazzoli (Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna), Silvia Poponcini e Gianluca Raimondo (Pegaso Network), Carlo Chiostri (Accademia dei Georgofili) e Paolo Pestelli (The Plus Planet) si confronteranno sul ruolo futuro di Officine Capodarno in una tavola rotonda moderata da  Rossana Farini (capo redattrice CasentinoPiù). Al termine conclusioni e light lunch offerto ai partecipanti.

 Nel pomeriggio, i lavori dell'Open Day riprenderanno alle 15 con incontri tematici aperti alla popolazione e pilotati da RTI Laboratorio di Sviluppo sui temi di tirocini all'estero, incentivi per le imprese e voucher ed altre forme di finanziamento per la formazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • FlyMug: voci dalla città. Il mondo della cultura si dà appuntamento in radio

    • dal 11 marzo al 3 aprile 2020
    • RadioFly

I più visti

  • La regola di Piero: Mimmo Paladino dialoga con il maestro della luce

    • fino a domani
    • dal 15 June 2019 al 31 March 2020
    • Varie sedi
  • Il risveglio di un gigante e Cristiada in visione gratuita online

    • dal 13 March al 5 April 2020
  • Un Bonelli al giorno. Fumetti omaggio con la noia 

    • Gratis
    • dal 23 March al 5 May 2020
  • Zumba in diretta Instagram con Lia Bertocci

    • dal 22 March al 23 April 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento