CasentinoNotizie

Chiusura col botto per il GoValley. Il bilancio dell'edizione 2019

Con 14.000 le presenze in 8 giornate, l'edizione 2019 si è davvero conclusa in bellezza

Si è conclusa sabato 7 settembre la sesta edizione del festival musicale casentinese Go Valley.

Con 14.000 le presenze in 8 giornate, l'edizione 2019 si è davvero conclusa in bellezza.
La rassegna ha portato in Casentino serate dedicate alla più ricercata house music passando per l'edm dei grandi festival europei, reggaeton, anni '90, dance Italiana, musica live ed un impegno benefico che si rinnova con la fondazione ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

"GoValley cresce ogni anno coinvolgendo giovani non solo dal Casentino e dalla provincia di Arezzo ma arrivano anche i primi visitatori da tutto il centro Italia, un polo di attrazione turistica che mancava, rivolto anche ai più giovani - spiegano gli organizzatori - Un mix di passione, musica e divertimento che si rinnova con la collaborazione del comune di Pratovecchio Stia e della presidenza della Regione Toscana ed il contributo indispensabile di 12 associazioni Casentinesi e del gruppo weare “Palagio” che conta oltre 100 giovani volontari attivi. Una nuova edizione e già in programmazione per il 2020, non ci resta che aspettare la prossima estate per scoprire tutte le novità".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

  • "Carne francese venduta come argentina", mega multe dei Forestali a un banco di Street Food

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento