CasentinoNotizie

Furti e razzie nelle case. Marri: "Sicurezza percepita? Attendiamo i dati"

All'interno dell'ultimo consiglio comunale di Poppi il portavoce della minoranza ha presentato, e poi ritirato, una mozione sul tema

"Insicurezza percepita o reale?".
A porsi la domanda è David Marri portavoce della lista Poppi cittadini in movimento, gruppo di minoranza all'interno del consiglio comunale.
Durante l'ultima seduta dell'assise cittadina è stata discussa la mozione presentata dal gruppo sul tema della sicurezza. 

Furti nelle case: controlli intensificati. "I cittadini non devono sentirsi abbandonati"

"La mozione - spiega il consigliere d'opposizione - aveva ed ha come obiettivo la presa in atto del problema e la proposta di 4 possibili soluzioni allo stesso.

In sede di dibattito, l'assessore Tizzi si è concentrata sulla differenza tra insicurezza reale e insicurezza percepita dai cittadini. Da quanto si evince dai loro interventi è importante fare una rilevazione statistica sull’andamento dei furti perché, da quanto si capisce, secondo la maggioranza, quello di Poppi e Ponte a Poppi è più un problema di “percezione” che di rischio.  

Dal nostro punto di vista già il fatto che un cittadino si senta non tutelato sulla propria sicurezza è grave per chi amministra. Sosteniamo che con la massima urgenza il comune di Poppi si deve dotare di un corpo di vigilanti notturni, deve istallare  telecamere per il controllo del territorio e, soprattutto, non deve sottovalutare il problema dei furti privati.

Alla luce di quanto sopra abbiamo ritirato la mozione, pronti a ripresentarla anche domani, in attesa dei dati che le forze dell’ordine dovranno far pervenire all’amministrazione comunale in modo da riaprire il confronto su dati e condividere e attuare le possibili soluzioni. 

Il nostro unico rammarico e che temi come la sicurezza non dovrebbero avere contrapposizioni e la nostra era e rimane una mozione propositiva". 

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento