CasentinoNotizie

Volontari per il verde pubblico: La richiesta al sindaco di Poppi

"Abbiamo proposto al primo cittadino di emettere ordinanza dove, singolarmente, nel rispetto della distanza dei 500 metri dall’abitazione"

Sono gli esponenti del gruppo consigliare, Poppi Cittadini in movimento, a presentare al sindaco Carlo Toni una richiesta attraverso la quale consentire l'attività di pulizia e gestione del verde pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Preso  atto che il comune - si legge nella richiesta di David Marri, Alberto Ciampelli, Salvatore Brunocilla e Lisa Marri - con le sue disponibilità di risorse umane ed economiche svolge attività particolari e necessarie legate all’emergenza Covid19 e alla luce dell’ordinanza sugli orti che, in qualche maniera, apre al ritorno verso l’attività agricola amatoriale e costatato che in questo periodo è necessario mantenere decoroso il verde pubblico e fiduciosi che anche il Casentino debba necessariamente ripartire con prima o poi con le normali attività, abbiamo proposto al primo cittadino di emettere ordinanza dove, singolarmente, nel rispetto della distanza dei 500mt dall’abitazione, con l’uso di dispositivi di protezione individuale necessari, si permetta ai “cittadini volenterosi” dotati di strumentazione idonea privata, di contribuire al l’arredo urbano tenendo pulito aiuole, balzi, aree verdi comunali tagliando erba e raccogliendo rifiuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento