CasentinoNotizie

Esplode catasta di legna alla festa: c'è chi si brucia i capelli

E' successo a Badia Prataglia, nel comune di Poppi durante la festa di fine estate

Il falò (Immagine tratta da facebook)

Festa di fine estate a Badia Prataglia (Poppi) con imprevisto: la tradizionale catasta di legna in piazza è letteralmente esplosa a contatto con la miccia che viene lanciata dal campanile. Fiamme e scintille: ma non ci sono stati feriti, anche se la paura è stata molta. C'è anche chi si è bruciato i capelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

  • "Carne francese venduta come argentina", mega multe dei Forestali a un banco di Street Food

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento