CasentinoNotizie

Andrea e Antonella si sposano, quando l'amore è più forte del Coronavirus

Un “sì” lontano da come lo avevano immaginato ma non per questo meno sentito e meno felice. Nonostante l’emergenza sanitaria in corso, non hanno rinunciato alle loro nozze Andrea Brocchi e Antonella Matteucci

Un “sì” lontano da come lo avevano immaginato ma non per questo meno sentito e meno felice. Nonostante l’emergenza sanitaria in corso, non hanno rinunciato alle loro nozze Andrea Brocchi e Antonella Matteucci che questa mattina alle 12 si sono uniti in matrimonio con rito civile nel comune di Castel Focognano.

A celebrare le nozze il sindaco Lorenzo Remo Ricci, testimone della loro promessa di amore eterno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In questo momento così difficile per tutti, il matrimonio di stamani ci ha regalato un momento di gioia e speranza – ha commentato Ricci – ai neo sposi vanno i miei più sentiti auguri, affinchè la loro unione sia l’inizio di una vita felice insieme, in un mondo più sereno e spensierato di quello che stiamo vivendo adesso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento