CasentinoNotizie

E45 off limits. Chiusi della Verna tra i comuni danneggiati

Il comune di Chiusi della Verna inserito nell’elenco dei territori danneggiati dalla chiusura della E45: riceverà risorse finanziarie dalla Regione.

La Regione inserisce il comune di Chiusi della Verna nell’elenco dei territori danneggiati economicamente dalla chiusura della E45.

A chiederlo era stato con insistenza il sindaco Giampaolo Tellini attraverso l’invio di una lettera, indirizzata alla Giunta Regionale, con la quale aveva sottolineato i danni subiti dal suo territorio in seguito al provvedimento di chiusura del viadotto del Puleto, e chiesto di conseguenza l’inserimento di Chiusi della Verna nella lista stilata dalla Regione che tiene conto dei danni subiti da 7 comuni (Anghiari, Badia Tedalda, Caprese Michelangelo, Monterchi, Pieve Santo Stefano, Sansepolcro e Sestino). Con un’apposita delibera la Giunta quindi disporrà interventi e risorse finanziare necessarie al ristoro dei danni economici subiti dai territori direttamente interessati dalla chiusura della e45.

“Per un comune come il nostro - spiega Giampaolo Tellini - che ha nell’attrattiva religiosa ad ampio raggio la sua non esclusiva ma dominante ragione economica-commerciale, la chiusura della E45 sta rappresentando un danno significativo che la Regione Toscana non può e non deve ignorare”.

La decisione è stata comunicata venerdì scorso e il provvedimento di integrazione dell’elenco è stato pubblicato nel sito della Regione tra gli interventi straordinari.

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Piscine all'aperto. Ecco dove andare ad Arezzo e provincia

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Scoperto mentre lavorava a nero in un ristorante. L'ispettorato: "Era destinatario del reddito di cittadinanza"

  • Sospetta intossicazione da cianuro, tre operai al pronto soccorso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento