CasentinoNotizie

Scuola media di Capolona, Ciolfi: "Francesconi in continuità con la nostra giunta, chiusa solo per i lavori"

Scuola chiusa, sì, ma solo durante i lavori. Su questa dichiarazione del sindaco di Capolona Mario Francesconi arriva il commento dell'ex primo cittadino Alberto Ciolfi: "Il sindaco di Capolona, nella seduta del consiglio comunale del 27 luglio...

Capolona

Scuola chiusa, sì, ma solo durante i lavori. Su questa dichiarazione del sindaco di Capolona Mario Francesconi arriva il commento dell'ex primo cittadino Alberto Ciolfi:

"Il sindaco di Capolona, nella seduta del consiglio comunale del 27 luglio scorso, ha rassicurato tutti i consiglieri che la scuola media consortile non sarebbe stata chiusa, se non durante i lavori di costruzione del nuovo plesso. Noi crediamo al sindaco Francesconi e siamo sicuri che terrà fede a quanto riportato nel verbale della seduta consiliare e confermato nell’intervista a Teletruria dello scorso 17 settembre.

Per più di un anno è stata alimentata una propaganda di delegittimazione nei confronti della giunta precedente, alimentando paure e forti preoccupazioni fra i genitori ed i familiari, a cui è seguita una campagna elettorale all’insegna della promessa della immediata chiusura della scuola media consortile: oggi è aperta per l’inizio dell’anno scolastico 2018/19 con gli stessi problemi di sempre.

Vi è quindi continuità amministrativa rispetto alla giunta Ciolfi e coloro che tanto hanno detto, scritto, scritto messaggi sulla pericolosità della scuola adesso raccolgono firme e pretendono che la scuola venga chiusa a Natale “chiedendo il conto” per l’appoggio dato durante la campagna elettorale per le comunali della scorsa primavera.

Per chiudere una scuola occorre dimostrare tecnicamente la sua inagibilità immediata e/o per pericolo imminente ed immanente anche a seguito di una verifica a vista e non agire solo sulla base di un ipotetico, quanto non auspicato, terremoto.

La scuola media consortile è in possesso del certificato di idoneità statica e di ogni altra certificazione ed è stata costruita prima che il territorio di Capolona sia stato dichiarato zona sismica.

La giunta precedente ha lasciato in eredità il progetto (finanziato) per la costruzione di una nuova scuola media. E così anche per la palestra della scuola elementare del capoluogo (finanziamento già ottenuto dalla Regione) ed il progetto di massima della nuova scuola elementare “G. Tortelli”, a cui va aggiunto la costruzione della nuova scuola elementare al Castelluccio: tutto seguendo le procedure tecnico-amministrative previste dalla legge e dalla protezione civile. Qual è quel comune di nostre dimensioni che ha fatto meglio di Capolona?

Cosa racconta l’attuale vicesindaco con delega alla scuola (che non partecipa alla assemblea con i genitori dello scorso 15 settembre…) che tanto si è battuta per la chiusura immediata della scuola media consortile? Come mai ha cambiato idea? D’incanto, tutto bene? Noi, è vero, abbiamo perso le elezioni; ma molte persone a Capolona hanno perso la faccia e la propria dignità." La presa di posizione della Lista minoranza Progetto di Comunità

e dei Circoli Pd Capolona e Castelluccio-Pieve S. Giovanni

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • 26 giugno 1288 | La disfatta senese alle Giostre del Toppo

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Chiusi dopo il caso del "tonno in ascensore". I titolari del ristorante: "Ci scusiamo, dateci fiducia"

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento