CasentinoNotizie

Lanciatore seriale di spazzatura dall'auto in corsa: acciuffato e multato

I residenti della zona di Cafaggio avevano segnalato l’abbandono di rifiuti lungo la strada, a loro dire la sporcizia era arrivata lì per mano di un automobilista

È stato individuato e sanzionato l'uomo che dalla propria auto in corsa lanciava sacchetti di rifiuti lungo le strade di campagna di Capolona.

A darne notizia è la stessa amministrazione comunale casentinese che, a seguito di numeroso segnalazioni di cittadini, ha dato il via alle indagini che hanno portato all'individuazione del responsabile.

Gli episodi risalgono a qualche mese fa. I residenti della zona di Cafaggio avevano segnalato l’abbandono di rifiuti lungo la strada, a loro dire la sporcizia era arrivata lì per mano di un automobilista che in maniera sfacciata e irresponsabile li gettava dalla propria auto in corsa.

"L’amministrazione di Capolona - sottolinea assessore Daniele Pasqui - si è subito adoperata e grazie alla collaborazione dei cittadini e al prezioso intervento della polizia municipale è stato individuato il responsabile il quale richiamato e sanzionato amministrativamente secondo le disposizioni di legge. L'amministrazione è impegnata fortemente a mantenere il decoro urbano e l'obiettivo è quello di dichiarare guerra a tutti coloro che hanno comportamenti incivili. Grazie a tutti i cittadini e al corpo della polizia municipale"

faed587e-eefb-4d6b-b6c6-22e57c872e45-2

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento