CasentinoNotizie

Lanciatore seriale di spazzatura dall'auto in corsa: acciuffato e multato

I residenti della zona di Cafaggio avevano segnalato l’abbandono di rifiuti lungo la strada, a loro dire la sporcizia era arrivata lì per mano di un automobilista

È stato individuato e sanzionato l'uomo che dalla propria auto in corsa lanciava sacchetti di rifiuti lungo le strade di campagna di Capolona.

A darne notizia è la stessa amministrazione comunale casentinese che, a seguito di numeroso segnalazioni di cittadini, ha dato il via alle indagini che hanno portato all'individuazione del responsabile.

Gli episodi risalgono a qualche mese fa. I residenti della zona di Cafaggio avevano segnalato l’abbandono di rifiuti lungo la strada, a loro dire la sporcizia era arrivata lì per mano di un automobilista che in maniera sfacciata e irresponsabile li gettava dalla propria auto in corsa.

"L’amministrazione di Capolona - sottolinea assessore Daniele Pasqui - si è subito adoperata e grazie alla collaborazione dei cittadini e al prezioso intervento della polizia municipale è stato individuato il responsabile il quale richiamato e sanzionato amministrativamente secondo le disposizioni di legge. L'amministrazione è impegnata fortemente a mantenere il decoro urbano e l'obiettivo è quello di dichiarare guerra a tutti coloro che hanno comportamenti incivili. Grazie a tutti i cittadini e al corpo della polizia municipale"

faed587e-eefb-4d6b-b6c6-22e57c872e45-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Schianto lungo la regionale 71: strada temporaneamente chiusa. Due feriti

  • Guida 2020 de L'Espresso: due ristoranti della provincia di Arezzo con il "cappello". Tutti i top della Toscana

  • Scontro tra un furgone e una motocicletta: terribile schianto in via Aretina

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento