CasentinoNotizie

Il Rassina supera il Capolona e blinda il secondo posto in classifica

Il Rassina con questa vittoria blinda il secondo posto in Classifica ad una gara dalla fine del Campionato con la certezza matematica di disputare i play-off con il primo turno casalingo, visto che la quarta in classifica si trova a cinque...

Rassina_Capolona

Il Rassina con questa vittoria blinda il secondo posto in Classifica ad una gara dalla fine del Campionato con la certezza matematica di disputare i play-off con il primo turno casalingo, visto che la quarta in classifica si trova a cinque lunghezze. Sotto un caldo estivo e di fronte ad un pubblico numeroso i ragazzi di mister Certini s´impongono

contro un buon Capolona Quarata che c´è voluto un calcio di rigore al 71´ per domarlo. I Ragazzi del Rassina hanno un po´ sofferto il caldo e la tensione dell´importanza del risultato in palio e non hanno dato il meglio di se rispetto ad altre gare. La gara inizia con i ragazzi di Certini subito in avanti e al 4´ Paggetti si fa subito pericoloso, ma Lottini pronto respinge in angolo. Si gioca prevalentemente a centrocampo fino al 22´ quando Terrazzi con un affondo dalla fascia sinistra infila la rete alle spalle di Lottini 1 a 0. Al 25´ primo

affondo del Capolona con Fabbriciani, ma Vuturo è bravo a liberare. Al 26´ Terrazzi serve Shabani che mette in mezzo alla porta, ma la palla attraversa tutta la porta e non trovando nessuno va fuori. Al 30´ Castri appena entrato al posto di Ristori, fa partire un tiro potente, ma Lottini respinge in angolo. Al 30´ nuovo assalto alla porta ospite con Terrazzi, ma il portiere nuovamente respinge. Al 31´ assist Nassini Castri, ma il portiere non si fa sorprendere. Al 38´ affondo di Paggetti sulla destra, ma Lottini blocca. Al 43´ tiro potente di Castri, deviato in angolo da un difensore. Al 44´ bravo Razzoli di testa a tirare a rete sugli sviluppi di un calcio d´angolo. Termina qui il primo tempo con la superiorità da parte dei padroni di casa. Inizia il secondo tempo con gli ospiti che provano a prendersi almeno un punto dei tre in palio ed iniziano subito in avanti, al 47´ tira Mattesini, ma è bravo Ibrahimovic a respingere Al 51´ avanza il Rassina con Paggetti che tira a fil di palo. Al 54´ arriva la rete del pari ospite, una distrazione difensiva fa filtrare la palla nei piedi di Mattesini che questa volta non perdona 1 a 1. A questo punto il Rassina avanza per segnare il gol del vantaggio indispensabile per blindare il secondo posto in classifica, al 59´ ci prova Terrazzi dalla distanza, ma lo ferma il portiere Lottini. Al 61´

calcio di punizione di Terrazzi da fuori area, ma manda la palla alta.

Al 68´ ci prova Castri, ma Lottini devia in angolo. Al 69´ è la volta di Vuturo, ma mette alto. Al 71´ avanza Shabani che viene atterrato in area da un difensore l´arbitro decreta la massima punizione, s´incarica del tiro Terrazzi che raddoppia e porta a due le sue reti personali. Al 80´ il Capolona si rende pericoloso con Fabbriciani, ma Ibrahimovic

neutralizza. Al 90´ pericolo per il Rassina, calcio di punizione dal limite per il Capolona Quarata, s´incarica del tiro Santini, che mette sopra la traversa. Al 92´ nuovo calcio di rigore per il Rassina atterrato tenti in area, s´incarica del tiro Castri che porta a tre le

reti per i locali. Nell´occasione viene espulso il n. 2 del Capolona Capacci per fallo da ultimo uomo. Buono l´arbitraggio del Signor Brogi del Valdarno. Domenica prossima trasferta importante a Montepulciano, dove il Rassina nell´ultima gara di campionato deve difendere il secondo posto in classifica.

Twitter @ArezzoNotizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Da Arezzo al Grande Fratello: Jacopo Poponcini nella casa più spiata d’Italia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Si sposano e il marito si ammala: lei sperpera e poi lo lascia. Denunciata

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento