CasentinoNotizie

Condannato per stalking non rispetta il divieto di avvicinamento alla sua ex: scatta l'obbligo di dimora

Il provvedimento del giudice è stato eseguito dai carabinieri di Bibbiena.

Era sottoposto ad un divieto di avvicinamento alla ex moglie in seguito ad alcune denunce per maltrattamenti, lesioni e minacce. Ma non lo ha rispettato e così si è visto inasprire la pena ai domiciliari. Progtagonista della vicenda è un 49enne del Casentino accusato di “stalking”; 

L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex moglie, a causa delle ripetute denunce a lui imputate per i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce. Gli episodi, risalenti dal settembre 2015 al mese di ottobre 2018, avevano determinato l’emissione, da parte del Gip del Tribunale di Arezzo del divieto di avvicinamento a meno di 200 metri dai luoghi frequentati dalla ex moglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante tale divieto l’uomo, non rassegnato alla fine della relazione, aveva violato in più di una circostanza l’obbligo e tali comportamenti, documentati dalla parte offesa e trasmessi all’Autorità Giudiziaria da parte dei Carabinieri di Bibbiena, hanno indotto il giudice ad inasprire considerevolmente la misura. Con l’adozione del provvedimento odierno l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel luogo del proprio domicilio e quindi ben lontano dai luoghi frequentati dalla vittima, con in aggiunta del divieto di uscire dalla propria abitazione nelle ore notturne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

  • Drastico calo dei contagi: un solo caso in provincia di Arezzo

  • Le attività aperte e quelle che effettuano consegne a domicilio. Segnala ad Arezzo Notizie il tuo negozio

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento