CasentinoNotizie

Salta la fusione tra Ortignano Raggiolo e Bibbiena. Casucci: "Normativa da rivedere"

Il consigliere regionale della Lega: "Prendiamo atto del risultato ma i residenti vanno coinvolti di più"

“I cittadini si sono espressi - afferma Marco Casucci, consigliere regionale della Lega - e secondo gli orientamenti assunti dal consiglio regionale, la fusione fra Ortignano-Raggiolo e Bibbiena non avverrà. Il nostro auspicio è che tutti i gruppi consiliari in Regione si adoperino velocemente per rivedere l’attuale normativa in merito alle citate fusioni. In questi processi, come abbiamo ribadito anche nell’aula consiliare, pure per quel che concerne il predetto progetto di fusione, è fondamentale a nostro avviso il massimo coinvolgimento dei residenti. Nel caso specifico, invece, abbiamo rilevato per il Comune di Bibbiena una scarsa partecipazione dei cittadini. Ad ogni modo tale progetto di fusione è chiaramente fallito”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

  • Coronavirus, famiglia contagiata a Piandiscò e altri casi toscani: verso una nuova ordinanza di Rossi

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento