CasentinoNotizie

La Pro loco di Bibbiena dona un nuovo defibrillatore alla comunità

Il sindaco Filippo Vagnoli: “Il loro impegno è un esempio per tutti”

Lo scorso 6 luglio a Bibbiena stazione è stata inaugurata la seconda postazione del defibrillatore intelligente che si trova nei pressi nella casina dell’acqua. L’acquisto di questo dispositivo salvavita si deve alla sensibilità e alla buona volontà della Pro loco della zona.
Con questa importante inaugurazione l'associazione locale continua i festeggiamenti di dieci anni di lavori a fianco e per la comunità.

La Misericordia di Bibbiena ha già formato dei volontari dell’associazione per l’utilizzo di questo importante dispositivo.

Emozione per questo dono ai cittadini da parte della pro-loco sono stati espressi dal sindaco Filippo Vagnoli che commenta: “Le associazioni sono il cuore della nostra comunità; sono loro che mantengono vivo il senso di appartenenza e la vita sociale. Ringrazio la Pro loco di Bibbiena stazione perché per il suo compleanno decennale ha scelto di donare. Il loro è un esempio vivo per tutti noi”.

"Il cuore di Bibbiena" si ingrandisce: altri due defibrillatori per la comunità
 

 
 

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Come allontanare gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Scontro auto motorino, 15enne trasferito alle Scotte con Pegaso

  • Donna travolta da un'auto, attivato Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento