CasentinoNotizie

Ecco la "linea" che smaltisce le acque meteoriche. L'assessore: "Così basta allagamenti"

L'intervento è stato realizzato nei giorni scorsi direttamente dal personale della manutenzione che ha provveduto alla messa in sicurezza dell'area

Una linea di smaltimento delle acque meteoriche all'interno di un giardino pubblico di Soci.
Sono terminati proprio in questi giorni i lavori di messa in sicurezza dal rischio idraulico che ha riguardato la zona di via Vittorio Veneto strada della frazione del comune di Bibbiena.

E' stato il persone tecnico dell'amministrazione ad intervenire per dare forma all'opera particolarmente attesa dagli abitanti che, in più di una circostanza, hanno lamentato danneggiamenti all'interno delle proprie abitazioni dovuti ad eventi meteorici particolarmente improvvisi e violenti. 

Una situazione che si è ripetuta anche lo scorso 27 e 28 luglio quando la provincia di Arezzo è stata flagellata dal maltempo.

"Durante l’inverno - spiegano dagli uffici comunali - il terreno riesce a smaltire la pioggia, mentre eventi a carattere temporalesco e piuttosto violenti come quelli che colpiscono anche le nostre zone durante i mesi caldi, rendono questa normale attività di assorbimento molto meno efficace, complice anche un terreno più compatto. La linea di captazione delle acque realizzata copre tutta la lunghezza dell’area verde e definisce il confine tra questa e le case dei privati".

Nei giorni passati gli operai comunali sono intervenuti prontamente anche in Via Arno a Bibbiena per mettere in sicurezza una fognatura rotta.

“Quello di Soci - spiega l'assessore Matteo Caporali - è un intervento importante perché risolve un annoso problema di molti cittadini che vivono in quella zona. La tempestività e la modalità di svolgimento sono state assolutamente adeguate ed è per questo che mi complimento con l’ufficio manutenzione. Le emergenze in un comune come il nostro sono molteplici e spesso giornaliere. Il loro impegno e lavoro sono essenziali”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiordaliso, lite con il capotreno nella tratta Arezzo-Roma: "Ho dovuto pagare il biglietto per due chihuahua"

  • Batterio killer New Delhi in Toscana: arrivano i test rapidi. E Mugnai scrive al ministro della Salute

  • "Siamo increduli e addolorati, Federico conosce solo il lavoro". Così gli amici di Ferrini, accusato di omicidio

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento