CasentinoNotizie

Mascherine: volontari pronti per consegnarle. Vagnoli: "Lavoro enorme, grazie a tutti"

"Per coloro che non saranno raggiunti per varie ragioni da lunedì prossimo daremo un numero di riferimento comunale per farne richiesta"

Da domani, mercoledì 8 aprile, inizierà la distribuzione delle mascherine di protezione personale a tutte le famiglie del territorio comunale di Bibbiena. Saranno consegnate direttamente dai volontari del tavolo di protezione civile formato dalle Misericordie di Bibbiena e Soci, Croce Rossa, carabinieri in pensione.

“Abbiamo stampato tutti gli stradari e stiamo finendo di fare le scatole che saranno divise tra le associazioni che fanno parte del tavolo e che si occuperanno della distribuzione casa per casa - spiega il sindaco Filippo Vagnoli - Per coloro che non saranno raggiunti per varie ragioni da lunedì prossimo daremo un numero di riferimento comunale per farne richiesta. Abbiamo già impacchettato 25 mila mascherine che sono pronte per essere consegnate. Un lavoro enorme per cui ringrazio tutti i volontari compresi i Vigili del Fuoco che si sono resi disponibili a dare una mano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento