CasentinoNotizie

Binario 0 sei mesi dopo. Una visita guidata alla struttura che ha cambiato il volto della promozione turistico-sociale

Binario Zero è un progetto realizzato col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze

Francesca Nassini, assessore comune di Bibbiena

Venerdì 14 giugno alle 10 a Bibbiena Stazione si terrà la presentazione ufficiale del progetto “Binario 0” con una visita guidata alla struttura.

Dopo i saluti istituzionali seguirà la presentazione della rete di “Casentino Outdoor”, la visita guidata alla struttura e a conclusione il racconto di questi mesi di lavoro dell’animatore del Portierato di quartiere, Lenny Graziani.

Circa sei mesi fa in Casentino, per la prima volta, operatori economici del territorio, associazioni culturali, enti pubblici, cooperative sociali, associazioni e cooperative di promozione turistica si sono uniti per costruire un progetto di rete allo scopo di offrire una risposta univoca, condivisa e concreta alla promozione sociale, culturale e ambientale.

Nasce così Binario zero, un progetto che propone azioni innovative nel quartiere e nel territorio  come il portierato sociale di quartiere, promozione prodotti tipici, del territorio e delle sue specificità.

La rete del progetto Binario zero è attualmente composta da: Comune di Bibbiena, Regione Toscana, Casentino Outdoor, L.f.i., associazione Nata, Prospettiva Casentino, Centro Italiano della Fotografia d’Autore, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Binario Zero è un progetto realizzato col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. 

Mentre nel piano inferiore della stazione è stata realizzata una sorta di “vetrina” del territorio con tanto di sportello informativo aperto tutto l’anno, al piano superiore è stato completato come previsto dal progetto, il Rifugio Escursionistico per il turismo su due ruote e outdoor in generale.

 Dal “Binario 0” stanno partendo anche dei pacchetti turistici inerenti il turismo verde e indoor. Venerdì prossimo i cittadini sono invitati a scoprire da vicino cosa è stato fatto e cosa ci aspetta per il futuro.

"Binario 0 - spiega l'assessore Francesca Nassini - è stato ed è una sfida per il Casentino a cui, in questo nuovo corso amministrativo, intendo dare le ali, visto che le ruote le ha già. Ritengo che questa progettualità sia l’esempio vivo di come dovremmo muoverci nei prossimi anni a livello di vallata: coesione, collaborazione e condivisione”. 

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

  • 11 giugno 1289 | La battaglia di Campaldino

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Sospetta intossicazione da cianuro, tre operai al pronto soccorso

  • Cade dal tetto di casa: ferito un 44enne. Portato in elicottero a Siena

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento