CasentinoNotizie

25 aprile, Bibbiena ricorda anche i morti di Partina e Moscaio

L’Amministrazione invita la cittadinanza a partecipare al corteo accompagnato dalla Filarmonica Bibbienese e dalla Filarmonica di Soci con la deposizione della corona ai Monumenti ai Caduti

foto d'archivio

Giovedì 25 Aprile Bibbiena commemora due avvenimenti importanti che hanno riguardato la sua storia: la Liberazione dal Nazi-fascismo  e le stragi di Partina e Moscaio (13 Aprile 1944)

Come ogni anno l’Amministrazione invita la cittadinanza a partecipare al corteo accompagnato dalla Filarmonica Bibbienese e dalla Filarmonica di Soci con la deposizione della corona ai Monumenti ai Caduti con i seguenti orari:  9.15  Serravalle,  9.045  Partina -   10.30  Bibbiena -   11.00  Soci.

Anche quest’anno, oltre alla commemorazione del giorno della Liberazione, la comunità di Bibbiena è chiamata a ricordare i fatti del 13 Aprile del 1944, che procurarono morte e dolore alle popolazioni inermi di Partina e Moscaio. A Partina, in ricordo di quei tragici fatti, la corona verrà deposta nello stesso luogo in cui i nazi-fascisti uccisero i 30 giovani del paese e con accanto alla stessa croce che gli abitanti, dopo i fatti, vollero erigere per i propri morti.

Il sindaco Daniele Bernardini commenta:

“Un momento importante per la comunità, poiché la stessa in qualche modo si rispecchia nel passato per avere motivazioni per costruire il futuro. Si commemora anche per insegnare ai più piccoli cosa è accaduto in quei luoghi nei quali depositeremo le corone, perché sono loro che devono accogliere questa memoria e portarla nel futuro”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Magazzino sequestrato, lavoratori in cassa integrazione: il paradosso della Cotto Pratigliolmi di fronte al Prefetto

  • Attualità

    Turismo, per Pasqua niente scintille. Comanducci: "Presto saranno le esperienze offerte dal territorio a richiamare i visitatori"

  • Attualità

    Pronto soccorso: reperimento personale e riconoscimento dell'impegno. Le azioni della Regione

  • Cronaca

    Tragedia di Pinarella, oggi l'autopsia su Giovanna: poi tornerà dai suoi cari ad Arezzo

I più letti della settimana

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Schianto all'alba a Pinarella, muore 29enne aretina. Arrestato il guidatore dell'altra auto: era ubriaco

  • Tragedia a Pinarella, Giovanna sbalzata dall'auto e morta sul colpo. L'amica in rianimazione

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Si taglia le vene in piazza: salvata dalla Polizia postale

  • Precipita da un terrazzamento mentre guida il trattore e muore, dramma nelle campagne aretine

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento